acena.it-logo guida-michelin-2016
enoteche & wine bar


Guida ai migliori Ristoranti d'Italia - a Pavia

(I Ristoranti della Guida Michelin)

m-1-forchette m-entro20euro ANTICA OSTERIA DEL PREVI
via Milazzo 65, località Borgo Ticino
tel 0 38 22 62 03
Chiuso 1°-10 gennaio, agosto e domenica sera
Menu 22/30 € - Carta 29/52 €
Nel vecchio borgo di Pavia lungo il Ticino, una piacevole trattoria con specialità tipiche della cucina lombarda; travi in legno, focolare, aria d'altri tempi.


sulla strada statale 35 (PV)

m-3-forchette AL CASSININO
via Cassinino 1
tel 03 82 42 20 97
Chiuso 15 giorni in agosto e mercoledì
Carta 62/110 €
Sul Naviglio pavese, tra Pavia e la Certosa, elegante casa direttamente sul corso d'acqua, dove gustare sapori classici sia del territorio sia di mare. La carta non le riporta ma in cantina ci sono tante importanti etichette.

m-molto-confortevole CASCINA SCOVA
via Vallone 18, per Piacenza
tel 03 82 57 26 65
Chiuso 24 dicembre-2 gennaio
39 cam m-singola 100/130 € m-doppia 120/165 €
Non lontano dal centro, sarebbe già in aperta campagna, relais contornato da curati giardini e piccoli specchi d'acqua: camere moderne e ampie, come anche il centro benessere, nonchè cucina italiana al ristorante (a pranzo c'è un servizio snack bar).

m-molto-confortevole MODERNO
via Vittorio Emanuele 41
tel. 03 82 30 34 01
Chiuso 23 dicembre-3 gennaio
49 cam m-singola 85/145 € m-doppia 115/180 € - 2 suites
Sul piazzale della stazione, questo albergo d'inizio '900 si sta rinnovando progressivamente, soppiandando le vecchie camere - ancora funzionali - con stanze assai più moderne ed accattivanti. Cucina del territorio, ma non solo, al ristorante.

m-dibuon-confort EXCELSIOR
piazza Stazione 25
tel. 0 38 22 85 96
Chiuso 1 settimana a Ferragosto
24 cam m-singola 60/95 € m-doppia 85/110 € - 2 suites
Comoda posizione nei pressi della stazione, gestione diretta e attenta all'ospitalità. Camere piacevoli erredate, spazi comuni limitati.



acena.it-logo guida-espresso-2016

(I Ristoranti della Guida Espresso)

e-tratt ERBALUCE
Via Bossolano 21
tel 0382.530507
Aperto: sempre;
chiuso: lunedì;
ferie: una settimana a gennaio; variabili ad agosto.
Carte di credito: BM,CS,MC,VISA
Prezzo: da 30 a 45
E' la cucina di una cuoca autodidatta ma non dilettante. Nelle sue proposte si fondono tradizione, esotici orizzonti e amore per l'orto. Ne sono esempio gomitoli di lumache pancetta e spaghetti di soia o gli gnocchi di zucca sferzati da ricotta di capra affumicata. Vini del territorio, bio e non. Nei feriali c'è un breve menu per pranzo; sui 45 euro alla carta.

e-nuovo PESSI
Via Porta Damiano 30
tel331414291
Aperto: sempre;
chiuso: lunedì;
ferie: Variabili in agosto.
carte di credito: BM,CS,MC,VISA
Prezzo: da 30 a 50
Il locale è giovane e di tono, la cucina felice con un pizzico e anche di creatività. Momento di tenera follia la biosfera d'uovo (robiola, uovo e porcini), poi gnocchi ai funghi giallini, d'obbligo la costoletta alla milanese. Servizio che ispira simpatia e stimola aggregazioni cultural-chiacchirecce ai tavoli. Bei vini, sui 40 euro il conto.

e-nuovo e-pizzeria e-salvadanaio VERDESALVIA
Via San Michele 4
tel0382.26048
Aperto: sempre;
chiuso: lunedì;
ferie: variabili.
carte di credito: tutte
Prezzo: da 15 a 25
Vasta scelta di ingredienti, pasta a fermentazione naturale e sguardo alle tradizioni regionali di mare e terra sono la miscela da cui scaturisce il ventaglio di focacce e pizze, classiche e di ricerca, proposte con contorno di insalate, dolci e birre artigianali, una sala garbata a pochi passi dalla facciata dorata di San Michele. Sui 20 euro.


E INOLTRE...

Osteria del Naviglio
Via Alzaia, 39/8 tel 0382.460392

Osteria della Malora
Via Milazzo 79 tel 0382.34302



acena.it-logo guida-gamberorosso-2016

(I Ristoranti della Guida Gambero Rosso)

g-1gambero g-corretto RESSI
via A.Ressi, 8
tel038220184
Chiuso: domenica
Ferie: variabili
Coperti: 32
€ 45 vini escl.
Carte di credito: CSi,MCard,Visa,POS
TRATTORIA In pieno centro, a poca distanza dal fiume Ticino, si può trovare questa gradevole tavola tradizionale che propone specialità tipiche pavesi accogliendo i suoi ospiti in un ambiente sobrio e amichevole. Fin dalla prima impressions, è facile rendersi conto di come il menu sia composto da proposte tutt'altro che scontate. Gli antipasti si presentano con un biglietto da visita di tutto rispetto: la tartare di cavallo ai tre gusti viene proposta con tuorlo d'uovo di quaglia, erba cipollina, rucola e raspadura. Fra i primi piatti, i ravioli di faraona con crema di porri e curcuma sono una scelta di pregio, ma d'inverno, quando c'è bisogno di scaldarsi il cuore, il risotto con radicchio e taleggio e una garanzia. Squisito lo stracotto d'asino con purè di patate e rape al prezzemolo. Da provare anche l'ossobuco di vitello in gremolata. Fine pasto in dolcezza con il tortino al cloccolato fondente con frutti di bosco o il bonet piemontese con zabaione al Marsala. Carta dei vini essenziale con proposte territoriali e nazionali. Servizio puntuale e gentile.



acena.it-logo guida-accademia

(I Ristoranti dell'Accademia Italiana della Cucina)

buona-tavola BARDELLI
Indirizzo: Via Lungoticino Visconti, 2 Telefono: 0382 27441 Fax: 0382 531077 Chiusura: dom sera Ferie: mai Costo: da 36 a 45 euro Carte di credito: Tutte Coperti: 150 Parcheggio: Comodo Gestione: dal 1996 La Serre snc di Bardelli In cucina: Franco Bardelli Notizie di particolare interesse: il patron Franco Bardelli gestisce da 13 anni questo elegante locale che ha un’ampia veranda con vista sul fiume. La cucina è impostata sulla tradizione: risotti, paste imbottite, carni, ma sono presenti anche pesci di fiume (storione), trippa e specialità alla fiamma (rognone o gamberi), che Bardelli in persona prepara al momento. Buoni i dolci. La cantina presenta una discreta selezione di etichette, anche straniere. Simpatica, infine, è l’alzata di frutta sempre presente in tavola, da cui piluccare tra un piatto e l’altro. Piatti tipici: risotto con la zucca (fine estate, autunno) stinco di vitello al forno carrè di vitello al forno rognone flambé trippa torta chantilly con frutta fresca Piatto da non perdere: storione al limone

buona-tavola OSTERIA DELLA MALORA
Indirizzo: Via Milazzo, 79 Telefono: 0382 34302 Chiusura: lun Ferie: 2 set a metà gen, 2 set a metà lug Costo: fino a 35 euro Carte di credito: Tutte Coperti: 50 Parcheggio: Comodo Gestione: dal 1978 M. Grazia Perelli e C. snc Notizie di particolare interesse: caratteristica osteria in zona oltre Ticino, ove una volta lavoravano lavandaie e pescatori. L’atmosfera è rustica, in un ambiente semplice ma curato. L’attuale gestione risale al 1978 e il locale è stato più volte rinnovato, anche per le visite dell’invadente vicino (il Ticino). Frequentato da una clientela eterogenea, il ristorante propone menu tradizionali eseguiti con cura, per cui non mancano, oltre ai piatti citati, carni d’asino, pesci di fiume, rane e anatre. La cantina è orientata prevalentemente sull’Oltrepò pavese. Servizio efficiente e cortese Piatti tipici: salumi misti risotto agli asparagi brasato di manzo o di cinghiale con polenta (inverno) torta di pere e cioccolato Piatto da non perdere: risotto con Bonarda e salsiccia

buona-tavola TORRE DEGLI AQUILA
Indirizzo: Strada Nuova, 20 Telefono: 0382 26335 Chiusura: dom Ferie: 1 settimana a gen, 2 sett ad ago Costo: da 36 a 45 euro Carte di credito: Tutte Coperti: 40 Parcheggio: Comodo Gestione: Maria Notizie di particolare interesse: si sviluppa su tre piani ed è situato in ciò che resta di un’antica torre del XII secolo. Il decoro è rustico e molto adatto all’ambiente. La cucina è variabile e si possono apprezzare piatti non solo lombardi (risotti), ma anche d’ispirazione veneta (bigoli di pasta fresca) e piemontese. Buona scelta di formaggi. La cantina è fornita e spazia oltre i soliti vini oltrepadani. Il servizio è celere e cortese. Piatti tipici: piccola marmitta di testina e lingua di vitello in salsa zuppa di lumache e funghi con verdurine gamberoni avvolti nella pancetta con cannelloni al prosciutto in salsa allo zafferano budino di castagne e cioccolato con salsa al Brachetto Piatto da non perdere: coscia di coniglio in crosta di patate al Marsala con flan al parmigiano



Home | Lombardia



Facebook Facebook Facebook Facebook Facebook Facebook Facebook